Patto d’Aula

  • Regolamenti da rispettare
  • Prerequisiti per la partecipazione
  • Scopo della formazione
  • Breve descrizione programma
  • Modalità di valutazione
  • Gradimento ed eventuali critiche

Disposizioni COVID-19

ICE & FIRE ha definito una serie di provvedimenti atti alla prevenzione e contenimento della
diffusione del Covid 19, queste sono le seguenti:

  1. Mantenere indossata la maschera per l’intera durata della permanenza all’interno dei locali chiusi;
  2. Mantenimento delle distanze interpersonali di almeno 2 metri in ogni circostanza;
  3. Misurazione della temperatura al momento dell’accesso alla sede formativa che sia al di sotto dei 37,5 C;
  4. Compilazione autodichiarazione dello stato dei sintomi personali e dei contatti avuti con eventuali positivi al COVID 19;
  5. Disinfezione delle mani al momento dell’accesso alla struttura e ad ogni pausa di lezione;
  6. Mantenimento del ricambio continuo dell’aria in aula didattica mediante ventilazione meccanica che garantisce almeno 10 ricambi ora;
  7. Cadenzamento ogni circa 1,5 ore con pause ed uscite all’esterno dei corsisti;

Si ricordano inoltre le buone prassi per ridurre la possibilità di contagio:

  • Non toccare durante la formazione occhi, bocca e naso.
  • Evitare di starnutire e, se del caso, tossire nell’incavo del braccio.
  • Detergere spesso le mani con le apposite soluzioni idro alcoliche o lavarsi frequentemente le mani con sapone antibatterico.
  • Indossare i guanti nel caso di svolgimento di esercitazione che prevedano l’utilizzo di materiali comuni.
  • Mantenere la distanza di almeno 2 metri dalle altre persone.

I DISCENTI (PARTECIPANTI) SI IMPEGNANO A:

  • Prestare attenzione (evitare l’utilizzo del cellulare);
  • Impegnarsi;
  • Partecipare;
  • Frequentare regolarmente;
  • Essere corretti nei confronti di: compagni, docenti e tutto il personale presente durante l’attività;
  • Rispettare gli oggetti propri e altrui;
  • Rispettare i luoghi e gli arredi;
  • Riconoscere l’autorità superiore;
  • Imparare ad autovalutarsi;
  • Imparare a riconoscere i propri punti di forza e di debolezza;
  • Rispettare il codice etico aziendale;
  • Riprogettare il proprio percorso di vita.

I DOCENTI SI IMPEGNANO A:

  • Essere esempio di buona condotta ed esercizio di virtù;
  • Promuovere in ogni occasione il dialogo con il singolo discente e con il gruppo;
  • Adoperare ogni strumento atto al raggiungimento dello stesso livello di conoscenza dei discenti;
  • Evitare ogni giudizio frettoloso o sommario nei confronti degli discenti in fede ai principi dell’educazione personalizzata;
  • Assicurare il raggiungimento degli obiettivi prefissati dal percorso formativo;
  • Rispettare il codice etico aziendale;
  • Valutare equamente ogni discente, in maniera obiettiva, senza discriminazioni e/o preferenze.

VERIFICA E VALUTAZIONE

A tutti i discenti verrà sottoposto un questionario di:

  • verifica di gradimento per valutare il livello qualitativo del servizio erogato.
  • verifica dell’apprendimento per valutare le competenze acquisite e il raggiungimento degli obiettivi formativi prefissati dal progetto didattico. L’esito positivo della verifica avviene con il raggiungimento della soglia del 70% di risposte esatte;