Gli scenari critici che si possono sviluppare in un’autostrada o gli incidenti all’interno di una galleria mettono a dura prova tutti coloro che sono chiamati ad intervenire nelle operazioni di soccorso. L’ambiente confinato e gli spazi di manovra molto ridotti sono vincoli pesanti, non sempre facilmente superabili. Per far sì che questi vincoli non diventino ostacoli insormontabili, è richiesta agli operatori una preparazione approfondita, sia sul piano fisico che mentale: tutti gli addetti devono affrontare interventi complessi e operazioni articolate, faticose, dove sono sottoposti ad intensi carichi di stress.

Ice & Fire ha ideato, progettato e sviluppato nel corso degli anni, in funzione della complessità specifica degli interventi, numerosi  percorsi di addestramento ed allenamento per gli operatori deputati al soccorso, in modo tale da ricreare in via preventiva e all’interno di un contesto controllato le esperienze e i comportamenti  che nella realtà potrebbero verificarsi a fronte di imprevisti, emergenze o concrete situazioni di criticità.

In riferimento al contesto operativo autostrade/gallerie, tali moduli si rivolgono ai diversi ruoli:

  • Ausiliari del traffico operanti sempre in strada;
  • Operatori del centro di controllo e gestione eventi;
  • Coordinatori dei servizi di assistenza al traffico e gestione delle emergenze.

Il costante impegno nella ricerca, progettazione e realizzazione di nuove apparecchiature di intervento, combinate a protezioni di ottimo livello, permette a Ice & Fire di elevare la salvaguardia degli operatori anche all’interno di scenari estremi dove, ricorrendo soltanto alle risorse tradizionali, sarebbe ogettivamente impossibile lavorare garantendo adeguate condizioni di sicurezza.