Ice & Fire è consapevole di contribuire con il proprio operato, con senso di responsabilità ed integrità morale, al processo di sviluppo dell’economia nazionale ed alla crescita civile del Paese. L’Azienda crede nel valore del lavoro e considera la legalità, la correttezza e la trasparenza dell’agire presupposti imprescindibili per il raggiungimento dei propri obiettivi economici, produttivi e sociali. L’attività d’Azienda è orientata al rigoroso rispetto delle leggi e dei regolamenti, in tutti i Paesi nei quali opera.

TRASPARENZA DELLA CONTABILITÀ: l’Azienda è consapevole dell’importanza della trasparenza, accuratezza e completezza delle informazioni contabili e si adopera per disporre di un sistema amministrativo-contabile affidabile nel rappresentare correttamente i fatti di gestione e nel fornire gli strumenti per identificare, prevenire e gestire, nei limiti del possibile, rischi di natura finanziaria e operativa.

RAPPORTI CON I COLLABORATORI: l’Azienda si adopera attivamente a far sì che tutti i collaboratori (dipendenti, agenti, procacciatori e distributori) agiscano con correttezza professionale, nel rispetto delle leggi vigenti in tutti i Paesi in cui l’Azienda opera, in ossequio ai principi di trasparenza, verificabilità, coerenza e congruità; nonchè nel rispetto delle regole organizzative e gestionali adottate dall’Azienda (vedasi, ad esempio, tutte le procedure aziendali adottate ai fini del Sistema Qualità), in particolare quelle espressamente previste per la prevenzione dei reati. Per ciò che concerne i fornitori ed i clienti dell’Azienda, questi sono tenuti al rispetto dei principi di lealtà, correttezza professionale, trasparenza, nella tutela degli interessi aziendali.

L’Azienda condanna con fermezza:

· lo sfruttamento del lavoro minorile e l’utilizzo di altre forme coercitive a danno dei propri dipendenti e degli individui genericamente intesi; si impegna altresì a non attuarne alcuna forma, cercando di sensibilizzare in tal senso anche i propri fornitori;

· l’utilizzo dei sistemi informatici o telematici finalizzato all’ottenimento di un ingiusto profitto con altrui danno;

· l’utilizzo delle reti informatiche da parte del personale dell’Azienda stessa per lo scambio di materiale pornografico (in special modo prodotto mediante lo sfruttamento sessuale dei minori).

RAPPORTI CON ISTITUZIONI PUBBLICHE:  le trattative d’affari e i rapporti con gli interlocutori istituzionali e commerciali dell’Azienda sono condotti in conformità alla legge e nel rispetto dei principi di correttezza, trasparenza e verificabilità. Inoltre, deve essere garantito il rispetto della normativa vigente nel caso in cui l’Azienda abbia necessità di avvalersi di prestazioni professionali di dipendenti della Pubblica Amministrazione in qualità di consulenti. I finanziamenti a partiti, singoli candidati, associazioni, comitati, organizzazioni e istituzioni avvengono nel rispetto delle legge e in piena trasparenza. Nella conduzione di qualsiasi trattativa, l’Azienda evita situazioni nelle quali i soggetti coinvolti nelle transazioni siano o possano apparire in situazioni di conflitto di interesse.